Le 7 migliori destinazioni per gli amanti del cioccolato

Foto dell'autore

Le 7 migliori destinazioni per gli amanti del cioccolato

Il cioccolato è più o meno amato da tutti quanti. Tuttavia c’è chi preferisce quello in scaglie, chi in gocce altri in tavolette o in polvere e poi chi adora quello al latte o fondente oppure quello ripieno … 

E la lista potrebbe continuare all’infinito però sicuramente è uno dei prodotti a cui è più difficile dire di no. 

Certamente il cioccolato è un grande classico e mai come nei giorni di festa è una piacevole compagnia … magari mentre si gioca a tombola con amici e i parenti oppure da gustare anche da soli mentre si è sul divano a vedere un classico film delle feste di Natale.

Le migliori destinazioni per gli amanti del cioccolato

Modica, Sicilia

A Modica in Sicilia che è Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco da più di 20 anni e che lega il suo nome all’antico cioccolato di Modica che dal 2018 è riconosciuto come IGP vale a dire Indicazione Geografica Protetta dall’Unione Europea.

Si dice che furono gli spagnoli di Cortes nel lontano 1500 a portare nell’allora Contea di Modica che era un protettorato di Madrid le prime fave di cacao in quanto stando alla tradizione degli Aztechi si trattava di tavole di cioccolato solide. È una caratteristica lavorazione a freddo che ancora oggi esiste.

Il museo del cioccolato non è molto grande però una visita la merita davvero.

Torino

Torino è indissolubilmente legata al cioccolato fin dal lontano 1560 quando si narra che il re Emanuele Filiberto offri ai cittadini della città, per festeggiare il passaggio della capitale del Ducato da Chambery a Torino, della cioccolata calda nella tazza. E sempre qui nel Settecento ha avuto i suoi natali la bevanda calda di crema al latte, caffe e cioccolato caldo che i locali chiamano “Bicerin”.

E come non ricordare anche i Gianduiotti che qui nacquero nel 1800? Si tratta, come tutti sanno, di cioccolato a forma di lingottino con nocciole delle langhe e impasto semi duro di cioccolato. E, invece, forse pochi sanno che a Torino fu inventata la prima macchina a livello industriale per la lavorazione del cioccolato.

Nel laboratorio del retrobottega sotterraneo di Pfatisch c’è un interessante museo del cioccolato in cui si possono ammirare i vecchi macchinari con cui veniva lavorato e prodotto il cioccolato. Si può anche andare semplicemente in uno dei tanti caffè che si trovano sotto i portici del centro e gustare una bella ma soprattutto ottima cioccolata calda.

Norma, Latina

Il Museo del Cioccolato “Antica Norma” si trova nella città omonima ossia Norma che si trova in provincia di Latina ed è stato fatto da privato nel 1956. È molto bello e sicuramente merita un passaggio.

Perugia

Perugia che nel 2023 ospiterà il Festival Internazionale del Cioccolato che avrà la bellezza di due edizioni una extra in primavera e la classica in autunno come sempre. Tuttavia ogni giorno è quello giusto per visitare Perugia con un occhio particolare al cioccolato in quanto qui si trova il Museo Storico Casa Cioccolato Perugina con tour tra degustazioni e archivio storico.

Per maggiori informazioni sul museo del cioccolato locale è possibile visitare il sito internet www.perugina.com/it/casa-del-cioccolato/la-casa

Una particolarità: sapete che i baci perugina in origine avrebbero dovuto chiamarsi “Cazzotto”? In quanto la forma ricordava quella di una mano chiusa nell’atto di dare un pugno!

Altre segnalazioni interessanti sono:

  • la Torta Tenerina di Ferrara che è una variante della classica torta al cioccolato e che si può provare in una delle qualsiasi pasticcerie della città.
  • Il Cioccolato al Sale di Cervia che è miscelato con la qualità di cioccolato più pregiato che ci sia ed è ormai considerato un must per tutti coloro che vanno a visitare questa città…non si può non provare se si va a Cervia.
  • I Baci di Romeo e Giulietta di Verona sono dei biscotti al cioccolato con in mezzo della crema anch’essa al cioccolato che ricordano abbastanza da vicino i baci di dama e che a Verona hanno questo nome in quanto questa è la città di Romeo e Giulietta per eccellenza e qua diversamente non si potevano chiamare.

Ogni città sicuramente ha le sue specialità e le sue prelibatezze tipiche al cioccolato come ad esempio il salame di cioccolato, i boeri, le praline e tanto altro …. Forma fisica e colesterolo o diabete permettendo andrebbero tutti quanti provati.

Articolo scritto da:

MONICA PALAZZI