Come rintracciare una persona su internet

Come rintracciare una persona è molto semplice!

Tra l’altro, oggi, con l’entrata di Internet è molto facile avere conoscenze in comune e si arriva più velocemente e facilmente al dunque.

In questa nuova società, i dati, sono diventati dei “bigliettini da far svolazzare” sul web per farli incrociare con varie informazioni e fare delle ricerche più dettagliate.

Come trovare una persona su internet

Chiunque usa Internet lascia delle tracce di sé quindi, solo con delle piccole informazioni (nome e cognome, numero di cellulare o anche l’indirizzo email) è facile iniziare una ricerca sul web.

Quindi, per rintracciare le persone, consigliabile cercare su alcuni siti soprattutto sui social network dato che molte hanno un account social su cui lasciano tante informazioni di sé.

Ecco come trovare una persona su internet:

  • Facebook:  il primo sito a cui le persone si rivolgono per rintracciare qualcuno in quanto si può cercarla solo con il riferimento del nome e cognome;
  • WhatsApp: serve per la ricerca di persone tramite il numero di cellulare. In questo modo si potrà avere una foto o altre info importanti per la ricerca;
  • TinEye: è un sito su cui si possono fare le ricerche delle persone partendo da una foto;
  • Dive3000: su questo sito da usare per ricercare in base al numero di cellulare;
  • Pagine bianche: se il numero di telefono si trova in elenco si potrà sfruttare l’elenco digitale per fare più velocemente e risalire alla persona che si sta cercando;
  • PeekYou: si può fare la ricerca attraverso nome e cognome, numero di telefono o e-mail. La ricerca può avvalersi anche della “collaborazione dei social network;
  • Snitch.name: si tratta di un motore di ricerca che cerca persone nel mondo partendo dal nome e dal cognome. Si aiuta sia con i social network che con i siti professionali (Linkedin), blog, Google, ecc.;
  • Webmii: su questo sito basta solo il cognome. Il sito associa tutti i nomi presenti ai cognomi fino ad arrivare a qualcosa di fattibile;
  • Sync.ME: con questo sito si cerca con il numero di telefono. E’ un servizio gratuito che permette con pochi passi di ottenere la persona che si desidera; 
  • WhitePages: è un sito da usare per ricercare gli indirizzi negli Stati Uniti;
  • ZabaSearch: con questo motore di ricerca si possono cercare indirizzi e numeri di telefono;
  • Pipl: con questo motore di ricerca vengono riportati “a galla”, informazioni che Google non ha notato. I primi risultati sono gratis ma dopo bisogna pagare per ottenere informazioni più dettagliate;
  • PrivateEye: si ottengono i dati di qualcuno (nome, indirizzo, numero di telefono, dichiarazioni di fallimento, certificati di matrimonio, ecc.) gratuitamente ma per maggiori dettagli solo pagando;
  • PublicRecordsNow: si rifà agli archivi ufficiali e si può cercare gente usando il nome, il numero di telefono, l’email o l’indirizzo;
  • Motori di ricerca tradizionali: si possono fare ricerche anche su Google e Bing (i due motori di ricerca per eccellenza). Inserire i dati in possesso si può risalire a chi si sta cercando. 

Come trovare una persona solo con nome e cognome

Molte volte ci domandiamo “Come trovare una persona su Google”.  La risposta oggi, ai tempi di Internet, sarebbe quella di indirizzarsi solo sui siti specifici per andare più sul sicuro: 

  • Facebook
  • PeekYou;
  • PublicRecordsNow;
  • Snitch.name.

Conclusioni

Dato che, oggi, si può tranquillamente anche violare la privacy impostata sui social o sui siti di ricerca tutto è possibile.

Basta immettere i dati adatti ed arrivare allo scopo…

Però, bisogna anche ricordare, che inserendo i propri dati nei siti espone all’accesso dei propri dati da quarte di chiunque.

Quindi bisogna fare molta attenzione a quali dati si inseriscono per evitare di incappare in qualche problema.